sabato 18 febbraio 2017

RECENSIONE | Friggitrice ad aria Aicok


PERCHE’ L’HO ACQUISTATO
E' da tempo che volevo provare una friggitrice ad aria, di cui tanto avevo sentito parlare. Mi sono rivolto Aicok, in quanto brand spinoff di Aukey, e mi sono sempre trovato alla grande con entrambe le marche.

CONFEZIONE
All'interno della confezione troviamo la friggitrice ben imbustata, e il cavo di alimentazione. Il pacco Amazon che vi arriverà a casa sarà molto grande e abbastanza pesante, fate attenzione. Il manuale purtroppo è solo in inglese, anche se piccolo.


UTILIZZO
Questa friggitrice è costruita interamente in plastica nera, con inserti in metallo argentato. E' un bell'eggetto esteticamente!
Presenta una maniglia superiore, un manettino per regolare la temperatura di frittura (80-200°) e un altro manettino per il timer (1-30min). Nella parte inferiore è presente invece il manico che apre il cestello attraverso la pressione di un tasto presente proprio sul manico. All'interno c'è una vaschetta in metallo che contiene 500-850g di cibo. E' molto facile da rimuovere e lavare.
Nella parte posteriore c'è la griglia per l'estrazione del vapore quindi non tenetela vicina al muro e dategli abbastanza spazio.


PERCHE' COMPRARLA
Vi darà molte soddisfazioni! Con questo oggetto potrete cuocere facilmente patatine fritte (classiche e surgelate), carne, verdure e altro cibo riponendo il tutto all'interno del cestello.
Preriscaldatela per 3 minuti.
Mentre è in funzione un led blu segnalerà il corretto funzionamento. Il tutto funziona attraverso riscaldamento!
Al termine dello scadere del tempo un suono vi avviserà della cottura terminata (si spegne automaticamente).
Il risultato della frittura è molto buono: il cibo viene cotto molto bene. Con questo oggetto mangerete in modo più salutare, grazie all'assenza di olio e grassi! Il sapore è leggermente diverso per quanto riguarda il gusto di fritto, ma comunque ottimo!



Trovate il link per l'acquisto a questo link su Amazon:

venerdì 27 gennaio 2017

RECENSIONE Custodia e Borsa a tracolla Inateck per Notebook

ù

CODICI SCONTO!

LB1503 BORSA tutte le taglie : VUQ7HKDE 15% fino al 15/2
LB1500 CUSTODIA tutte le taglie: UC88HFAX  15% fino al 5 Marzo



Benvenuti nella recensione di questi due prodotti che ci sono stati inviati da Inateck, uno dei top brand su Amazon, per poterli testare. Si tratta di una custodia per portatili da 14" e di una borsa a tracolla per notebook da 13". Ho svolto i test con un Dell XPS 13-9350, portatile ultrabook da 13". Entrambi i prodotti arrivano ben protetti all'interno di una busta in plastica satinata con chiusura a zip, e all'interno di ogni borsa è presente un panno di buona fattura per la pulizia del display del notebook.


DIMENSIONI TRACOLLA 13"
Dimensioni interne: 36.3 cm x 24.4 cm x 2.54 cm
Dimensioni esterne: 37.3 cm x 26 cm x 3 cm


DIMENSIONI CUSTODIA 14"
Dimensioni interne: 37,3 cm - 25,4 cm
Dimensioni esterne: 
38,3 cm x 26,9 cm

MATERIALI E UTILIZZO
Il tessuto esterno grigio (un tessuto simil-jeans) è completamente impermeabile e idrorepellente, realizzato con materiali di alta qualità ed ecocompatibili. Ottimo il touch&feel, così come le cuciture, ben realizzate e che danno al prodotto una sensazione di estrema durabilità.
L'apertura della borsa avviene tramite una doppia cerniera antistrappo, che percorre 3 dei 4 lati per quanto riguarda la custodia; la borsa a tracolla invece si apre solamente da un lato per evitare aperture accidentali durante il trasporto.
Il tessuto interno  è in velluto molto soffice che garantisce un'ottima protezione al computer, evitando di graffiarlo grazie alla morbidezza del materiale impiegato.
Tra il tessuto interno e quello esterno è presente uno strato in neoprene che aumenta ulteriormente la protezione del portatile in caso di caduta.
Entrambe le borse sono provviste di una maniglia superiore in pelle marrone che, quando non viene impiegata, aderisce alla borsa scomparendo, una scelta di design molto azzeccata! Essendo molto sottile però non è altrettanto pratica e può risultare un po' scomoda da impugnare.

Sulla parte anteriore della custodia è presente una tasca (larga quanto la borsa) con chiusura a cerniera, in cui potrete inserire cavi, caricabatterie, smartphone o anche un piccolo tablet. L'alimentatore del mio Dell ci entra facilmente, ma crea un rigonfiamento un po' antiestetico: con alimentatori più grandi non avrete comunque problemi grazie all'elasticità del tessuto, ma anche l'occhio vuole la sua parte.

Per quanto riguarda la borsa a tracolla, la cinghia (ripiegata all'interno della tasca appena vi arriva) è anch'essa di ottima qualità, e il sistema di chiusura è molto buono grazie ai moschettoni di aggancio della cinghia che sono molto solidi; la cinghia inoltre presenta una fibbia per la regolazione della lunghezza, secondo le preferenze dell'utente.                     

CONCLUSIONI
Per un prezzo che si assesta tra i 19 e i 25€ (a seconda della configurazione) per ciascuno di questi due prodotti, non posso che consigliarli a chi cerca dei prodotti realizzati in alta qualità con un occhio di riguardo alla protezione del portatile.
Per questi aspetti credo sia imbattibile, dovreste cercare altrove solamente se non vi piace l'estetica della borsa e cercate qualcosa di più sobrio e meno anonimo.

Potete comprare i prodotti su Amazon ai seguenti link.
Custodia:
Borsa a tracolla:  

giovedì 26 gennaio 2017

RECENSIONE Proiettore Portatile GooBangDoo T20



Benvenuti nella recensione di questo mini proiettore portatile della GooBangDoo da 85€, che vi permette di vedere film, serie tv, immagini e musica su qualsiasi superficie!

CONFEZIONE



Il prodotto arriva in una graziosa confezione nera e minimale, al cui interno troviamo - ben imbottito e protetto - il proiettore e tutti i suoi accessori: in confezione sono presenti infatti un cavo HDMI, un piedino da avvitare alla base per permettere di inclinare il proiettore verticalmente, un cavo composito AV, l'alimentatore e il telecomando (senza batterie)





DESIGN & FUNZIONALITA'



Il dispositivo è costruito interamente in plastica ed è molto compatto. Entra comodamente in borsa grazie alle sue dimensioni di 29,6 x 20,2 x 10,8 cm e un peso di 1,4kg.

E' dotato anche di due casse stereo integrate per permettere la visione senza casse aggiuntive.
Il prodotto ha una lente col fuoco regolabile nella parte anteriore, assieme a un ricevitore IR per il telecomando (presente anche nella parte posteriore per riceve il segnale a 360°, assieme a un ingresso VGA).
Sul lato sinistro troviamo l'ingresso per l'alimentatore, mentre sul lato destro troviamo gli ingressi più importanti: un ingresso HDMI, uno USB per collegare hard disk e pennette, uno USB per l'alimentazione dei device HDMI se necessaria, uno per le SDCard, un ingresso da 3,5mm per le cuffie o casse, e l'ingresso AV. Il dispositivo può funzionare per 40.000 ore grazie al sistema di ventilazione che troviamo su questo lato.
Il telecomando è molto comodo e presenta le funzioni essenziali: accensione\spegnimento, pad direzionale, volume (+,-,muto), indietro e sorgente. Tasti che sono comunque replicati sulla parte superiore del proiettore.




FUNZIONAMENTO E QUALITA' VIDEO



Per metterlo in funzione basterà collegarlo alla corrente (il cavo però è abbastanza corto, munitevi di un altro cavo di alimentazione - il connettore è standard - o di una prolunga) e connettere un dispositivo alla porta HDMI\VGA\AV o quella USB.

Nel mio test ho provato con 3 dispositivi: un hard disk coi film, la Chromecast, e un PC. Si può utilizzare tranquillamente anche con una console!

Il menu è molto semplice, a quadrettoni stile Windows, ma non molto curato. Direi essenziale.
Dalla schermata principale possiamo scegliere che tipo di file riprodurre (musica, video, foto) e scegliere una delle sorgenti.

La qualità video non è male, al buio il prodotto funziona molto bene, ma non aspettatevi grandi risultati: la risoluzione è di 800x480, il tutto risulta un po' sgranato specialmente nei contorni non ben definiti. Se vi posizionate a una distanza maggiore di 2\3 metri però non ci saranno problemi e non noterete questo difetto, che può starci visto il prezzo.
Per quanto riguarda l'audio sono stato colpito dal volume: è altissimo! La qualità audio invece è un po' deludente: prevalgono gli alti, è un po' metallico specialmente ad alto volume. Potete comunque usare uno speaker esterno per risolvere il problema (io ne ho usato uno bluetooth collegato in AUX per rimanere comunque con una configurazione portatile).
Con il tasto menu potrete anche regolare i parametri video (nitidezza, contrasto, tonalità), audio (stereo o surround).



TEST DISPOSITIVI



Ho provato subito con alcuni film del mio hard disk 2,5" da 1TB: con il player integrato si aprono tutti, ma l'80% dei filmati non riproduce l'audio. Questo perchè il riproduttore non legge i codec audio AC3 quindi dovrete convertire tutti i filmati con audio AAC se volete usare il player interno.

Successivamente ho provato col PC e non ho avuto problemi in HDMI: l'audio e il video funzionano correttamente e il tutto è molto fluido.
Ho voluto provare anche con la ChromeCast collegandola a HDMI e USB e ho potuto notare con piacere che ha funzionato senza problemi: in questo modo potrete fare il mirroring del vostro cellulare sul proiettore, e vedere i video di YouTube in estrema portabilità. Davvero comodo!
Non avendo una parete libera in casa ho provato il dispositivo prevalentemente sul soffitto.
Il problema più grande è che potrete si regolare la messa a fuoco, e anche la prospettiva verticale del prodotto per raddrizzare i bordi verticali dell'immagine, ma non potrete fare uno zoom in\out dell'immagine, quindi dovrete trovare la giusta distanza dalla parete per trovare il polliciaggio giusto (che va da 32" a 176"). A volte quindi ho trovato l'immagine troppo grande per la superficie su cui veniva proiettato il video, come potete vedere tra le foto.
Per fortuna, col player interno (che supporta anche i sottotitoli .srt e il doppio audio), potete effettuare un resize, che non si può invece fare con le sorgenti video HDMI\AV\VGA.
E' presente un bug nel lettore di file interno, che non leggerà oltre 210 file in una stessa cartella, quindi fate attenzioni con hard disk pieni zeppi di file.


CONCLUSIONI



Posso ritenermi soddisfatto di questo oggetto per le sua estrema portabilità, e anche per le sue funzioni. Il prodotto è estremamente versatile grazie a tutti i suoi ingressi che vi permetteranno di riprodurre di tutto. Credo che per 85€ non ci si possa lamentare neanche della qualità video che comunque è buona: ritengo sia un prezzo giusto per la qualità del dispositivo, che consiglio fortemente se cercate qualcosa di pratico e basico.

Per quanto riguarda i difetti ci si può lamentare solamente del lato software: bastava introdurre una funzionalità per fare uno zoom out\zoom in anche con le sorgenti video HDMI\VGA\AV, risolvere il problema dei codec audio e il bug del limite di file leggibili in una cartella per rendere il dispositivo praticamente perfetto. Comunque è presente una funzionalità di aggiornamento software via USB, magari questi bug potranno essere risolti in futuro, ma comunque non pregiudicano l'utilizzo del proiettore.




Se volete comprare questo dispositivo potete farlo da Amazon a questo link:

martedì 24 gennaio 2017

RECENSIONE Doogee T5 Lite


Quest'oggi proviamo un rugged phone di Doogee, ovvero un telefono indistruttibile dal peso considerevole di 210g e che fa della batteria di 4500mAh il suo punto di forza, proposto ad un prezzo di soli 135€ su Amazon.

CONFEZIONE

Il prodotto arriva in una confezione nera molto elegante, veramente ricca di accessori (cosa molto rara in questa fascia di prezzo): troviamo infatti, oltre ai normali caricabatterie da 2A e cavo microUSB, anche una pellicola in plastica e un panno per pulire lo schermo, e addirittura un cavo OTG che permette di collegare pennette\hard disk\mouse e tastiera al telefono. Presente anche un cacciavite che permette di cambiare totalmente il look al posteriore dello schermo svitando le 8 viti delle cornici laterali: potremo scegliere se avere la cover in pelle di coccodrillo e le cornici in metallo, oppure il tutto in una plastica grigia dal look più giovanile e più leggera, ma meno resistente, oppure un ibrido tra i due. Mancano solamente delle cuffie auricolari.


DISPLAY


Il telefono è da 5 pollici con risoluzione HD 1280x720 in una scocca grande quanto un telefono da 5,5". Le cornici ai lati dello schermo sono molto importanti, al di sotto delle quali troviamo i 3 tasti funzione di Android (menu, home, indietro - al multitasking si accende tenendo premuto il tasto home), che però non sono retroilluminati e quindi invisibili durante la notte. Lo schermo è di buona qualità, è luminoso e ha dei buoni colori (non molto naturali però, un po' saturi) e un buon angolo di visione, che tende a oscurarsi soltanto se posto quasi a 180°


CONNETTIVITA'

Presenti WiFi b\g\n monoband, Bluetooth 4.1 e due SIM, una microsim e una SIM. Molto buona la parte telefonica, l'interlocutore ci sente forte e chiaro. Ottima anche la ricezione in 4G, con una buona velocità sia con WiFi che sotto rete dati. Presente una comoda funzione Turbo Download che unisce WiFi e 4G raddoppiando la velocità di connessione (a scapito di un consumo dati maggiore) per rendere più rapidi i trasferimenti e il caricamento delle pagine. Buona anche la ricezione, non abbiamo riscontrato criticità.


PERFORMANCE, ARCHIVIAZIONE E MEMORIA

La RAM è da 2GB e permette una buona fluidità generale del sistema, con un rapido avviamento delle applicazioni e un multitasking abbastanza veloce. Non siamo ai livelli dei telefoni da 3-400€ soltanto per la presenza di una CPU MediaTek un po' datata, che comunque svolge bene il suo lavoro.
La memoria interna è da 16 GB (14,5 disponibili per l'utente) ma è possibile espanderla fino a 64 GB con una microSD grazie all'apposito vano a cui si accede togliendo la cover posteriore.


BATTERIA E AUTONOMIA

La batteria è da 4500mAh ed è ciò che rende il telefono così pesante e massiccio. In cambio però avrete un ottima autonomia che vi assicurerà quasi 2 giorni di utilizzo intenso. La batteria è rimovibile e vi ricordiamo di togliere la linguetta presente sulla contattiera appena vi arriva il telefono, altrimenti non si accenderà. Non temete, è stata messa solo per protezione, per evitare che il telefono si scarichi prima dell'accensione da parte dell'utente: potete rimuoverla tranquillamente.
Ricordate di reinserire la guaina protettiva che protegge la batteria e assicura l'impermeabilità prima di richiudere il telefono!


REPARTO MULTIMEDIALE

Per quanto riguarda le fotocamere, 13 megapixel quella posteriore e 8 quella anteriore, sono buone unità Sony, consone alla fascia di prezzo da 150€: non aspettatevi ottimi scatti da questo telefono, è soltanto nella media dei telefoni di fascia bassa. I colori sono un po' impastati e i contorni degli oggetti non ben definiti. Al buio è presente molto rumore video. Anche nei video la qualità è discreta anche per quanto riguarda l'audio. L'interfaccia è la classica di tutti i telefoni che montano processori Mediatek. Buona la velocità di messa a fuoco e di scatto però, siamo rimasti soddisfatti dalla velocità dell'interfaccia di questo reparto.
Anche l'audio non è il punto di forza di questo telefono: è basso, anche a causa del fatto che l'altoparlante si trova nella parte posteriore e si attutisce una volta poggiato su una superficie. Presente il jack da 3,5mm per le cuffie, accessibile tramite uno sportellino (così come avviene per l'ingresso USB) nella parte superiore del telefono.


ALTRE FUNZIONALITA'

Sono molte le funzioni aggiuntive inserite da Doogee in questo telefono, e ve ne citiamo alcune:
- è presente un tasto floattante con cui potremo accedere a funzioni rapide come il task killer, la game mode che disabilita i tasti funzione Android per evitare pressioni accidentali durante i videogiochi, lo screenshot
- quando cambiamo la cover, anche il tema del telefono cambierà (sia nelle icone della home che nei menu)
- si possono attivare gesture che permettono di abilitare il doppio tap per accendere lo schermo o spegnerlo attraverso i tasti funzione Android, oppure di avviare app disegnando lettere o numeri mentre lo schermo è spento
- una parte chiamata "Somatosensory" che attraverso il sensore di prossimità vi farà svolgere alcune funzioni abbastanza inutili scorrendo il palmo della mano vicino lo schermo senza toccarlo: in questo modo potrete scorrere le immagini o le pagine della home senza effettivamente toccare il display, ma è solo un effetto scenico e abbastanza inutile.


CONCLUSIONI

Per 135€ è un telefono da tenere assolutamente in considerazione per le sue performance e la sua autonomia, ancora di più se cercate qualcosa che si discosta dalla massa per il suo design. La cerchia di scelte possibili si restringerà ancora di più se cercate un "rugged phone": se infatti cercate un device indistruttibile e resistente ad urti, polvere ed acqua è praticamente impossibile trovare di meglio in questa fascia di prezzo. Il telefono infatti è costruito davvero bene e con buoni materiali specialmente nella configurazione con back cover in pelle di coccodrillo. La cornice in metallo assicura una presa salda del telefono, difficile da far scivolare, e un'ottima solidità generale.
Lo sconsiglio invece a chi interessa il reparto multimediale oppure vuole un device leggero e compatto: è molto ingombrante e la sua presenza si sente davvero molto anche in tasca, scomodo da usare con una sola mano (praticamente impossibile).
Quello che metterà tutti d'accordo è la durata la batteria, davvero incredibile!



Il telefono è in offerta ora a 105€ invece di 135€ su Amazon a questo link, non lasciartelo sfuggire!